In più di trent'anni di attività, sono ben più di duecento le apparizioni televisive dei Depeche Mode. Frequenti nella prima parte della carriera, più sporadiche negli ultimi tempi: internet assicura un veicolo promozionale formidabile ed immediato. In questa rubrica, 013 cataloga la gran parte delle apparizioni televisive disponibili oggi in streaming, divise per album. Un lavoro capillare, concepito partendo dalla semplice lista delle esibizioni TV. Questa revisione si aggiunge ai filmati storicamente presenti nella sezione "video" di 013.
Sono state catalogate solo le tracce video di qualità almeno sufficiente. Attraverso i profilo Facebook di depechemodeitalia.com, è possibile mettersi in contatto con la redazione per suggerire link nuovi (o migliori). Buon divertimento!

 

         

 

    People Are People, brano apripista di SGR, è anche quello che inaugura il periodo industrial-berlinese della band. Gore si trasferisce a Berlino per vivere con una ragazza, l’immagine della band si fa molto più elettro-dark che in passato, brillano borchie, catene e abiti in pelle. Il brano, il cui video è girato sulla nave da guerra HMS Belfast ancorata nel Tamigi, è un trionfo di suoni percussivi metallici e linee di batteria elettronica, per una linea melodica che non è certo tra le migliori di Gore. Molto bello il 12’ dove i percussivi e i break strumentali sono ancora più dilatati, versione che presenta anche un’intro diversa che verrà utilizzata nella live version di 101. E’ stato il primo singolo della band a raggiungere i primissimi posti della classifica inglese, ed è anche uno dei più amati del cosiddetto periodo berlinese. A distanza di 30 anni, i DM lo considerano uno dei brani peggiori dell’intera discografia. (data di pubblicazione 12.03.1984 – UK charts # 4).
    Brano dal testo che rimanda a varie allusioni sessuali Master & Servant fece parecchio scalpore quando fu pubblicata come secondo singolo di Some Great Reward. Il brano, anche in questo caso dominato dai synth e da effetti metallici e percussivi, con il campionamento di una frusta e di un trapano, ebbe parecchi problemi di censura e fu poco trasmesso nelle radio USA. Il processo di produzione e mixing del brano fu uno dei più lunghi dell’intera discografia, infatti agli Hansa studios di Berlino la band con Miller e Gareth Jones impiegò oltre una settimana a completare il processo di missaggio finale, dopo averlo modificato più volte. Il 12’ ufficiale, lo Slavery Whip Mix coi suoi 9 minuti è forse il remix più lungo di un singolo DM, e parte con una voce femminile trattata per concludersi con una versione quasi swing del refrain. Il videoclip, girato in ambiente chiuso, vede la band alle prese con catene e altri oggetti metallici, con un look che ormai è lontano anni luce da quello naif degli esordi. (data di pubblicazione 20.08.1984 – UK charts # 9).
    Blasphemous Rumours è il primo doppio A-side della band insieme a Somebody, ed è senza dubbio il singolo che più ha fatto scalpore per le censure subite a causa del testo, che rimanda direttamente alla religione cattolica. Gore racconta la triste storia di una sedicenne depressa che tenta il suicido tagliandosi le vene dei polsi. Nel ritornello l’autore immagina la reazione di Dio alla visione dell’episodio con un crudele senso dell'umorismo, e Dave nel ritornello canta: "non voglio iniziare nessun discorso blasfemo, ma penso che Dio abbia un senso dell'umorismo malato, e quando morirò mi aspetto di trovarlo che ride". Musicalmente, BR è il trionfo del campionamento digitale, nel corso della durata del brano vengono campionati tantissimi suoni degli oggetti più disparati: dalle pentole che cadono rotolando alla forbici che tagliano e al tubolare di una ruota che gira. Toni drammatici e atmosfera greve fanno da contorno alla song. Il videoclip rappresenta un finto live in realtà girato in studio. (data di pubblicazione 29.10.1984 – UK charts # 16).
    I video disponibili riguardano esibizioni di People Are People,  Master And Servant e Blasphemous Rumours.

 


 
Top Of The Pops
 

 


 
Musik Convoy
 

 


 
Musik Ckub
 

 


 
Tommy' Pop Show
 

 


 
(Channel Four)
The Tube
 

 


 
Saturday Superstore
 

 


 
Top Of The Pops
 

 


 
Top Of The Pops
 

 


 
Musikladen
 

 

 
(?)
La Belle Vie
 

 


 
(France 3)
Cadence 3
 

 

 

Platine 45
 

 


 
  (TV-am)
Wide Awake Club
 

 


 
?
Cote D'amour
 

 


 
Top Of The Pops
 

 


 
Tommy’s Pop Show
 

 


 
Bayerisher Rundfunk
 

 


 
Old Grey Whistle Test
 

 


 
Tele Illustrierte
 

 


 
-
Cote D'amour